Raw falafel con salsa alla senape

Ravanelli belli, ben trovati! Oggi ci buttiamo sui falafel raw! Versione testata più e più volte e sempre apprezzata. L’idea originale, benchè rielaborata, viene dal mitico libro ‘L’essenza del crudo’ di David Cotè e Mathieu Gallant.DSC_3256

Dosi per 7 falafel:

  • 3 carote
  • ½ bicchiere di semi di girasole
  • 2 C di prezzemolo
  • 5/6 semi di coriandolo
  • 5/6 semi di finocchio
  • aglio in polvere
  • 1 presa di chili
  • 1 presa di pepe nero

DSC_3213

Per decorare:

  • semi di sesamo
  • prezzemolo fresco

Tritare finemente metà dei semi di girasole.

Lavare e pelare le carote ed unirle ai semi e tritare. Infine aggiungere i semi rimasti e tritare nuovamente. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e far amalgamare il composto.

Prendere il quantitativo di impasto desiderato e schiacciarlo tra le mani in modo da far uscire il liquido in eccesso (che potete raccogliere in un bicchiere e riciclare come più vi piace). Modellare le polpette e passare nei semi di sesamo. Si conservano in frigorifero per qualche giorno se chiusi in un contenitore ermetico.DSC_3230

SALSA ALLA SENAPE

Dosi:

  • 2 C di senape
  • 1 C di tahin
  • 1 presa di cannella
  • 2 C di succo d’agave
  • 2 C di acidulato di umeboshi
  • acqua qb

Amalgamare senape, tahin, succo d’agave, cannella e acidulato di umeboshi. Assaggiare ed aggiustare il sapore secondo gusto.

pagina11Aggiungere poca acqua alla volta per ottenere una crema vellutata e vaporosa. Servire con i falafel crudisti.

E vi ricordo che è da poco uscito il mio nuovo Ebook: è per tutti, è gratis e lo potete scaricare qui!

 

rav-fb1E, come sempre,

un buon,

buon appetito

da Ravanello Curioso!

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 888 follower