Questo è un non-post dedicato a NOI blogger. Quasi un post scriptum. Niente ricettina, nessuna citazione sull’alimentazione sana o sulla scelta vegan.

Solo qualche riga per sorridere di quelli che, la sera, fanno la foto alla cena mentre gli altri commensali son già intenti a mangiare, quelli che passano ore a scegliere l’immagine più bella tra migliaia essendo, in realtà, dei pessimi fotografi, quelli che sul blog scrivono ordinate ricette ed invece, a casa, sono invasi da post-it sguinzagliati in ogni anfratto, quelli che passano ore a conoscere nuovi food blogger pescati in rete e non sono mai sazi, quelli che sono elettrizzati dai commenti e si fanno un sacco di fusa a vicenda, fantasticando sui volti e sulle vite reali di tanti amici virtuali, quelli che: “giuro che sto al PC solo 5 minuti” ed arriva notte fonda ed infine quelli che, a volte, vengono riconosciuti mentre sono dietro ai fornelli ed allora … … una scossa di adrenalina li ricompensa di tutta la fatica!

Lunga gloria ai food blogger!

Perchè questo post? Perchè oggi qualcuno mi ha riservato una bellissima sorpresa. Liebster Blog – Blog più amato “è un premio che viene dato a 5 blog con meno di 200 follower. Il regolamento prevede che chi riceve il premio deve scrivere un post per informare tutti del premio ricevuto, inserire il logo dell’iniziativa ed assegnarlo ad altri 5 blog sempre con meno di 200 follower.”

Xcesca di La Tana del Riccio è la vera causa di tutto questo ed, oggi, mi ha fatto felice. Contraccambio con piacere la sua inaspettata citazione, perchè Xcesca ha un blog bellissimo, con ricette e foto strepitose … le stesse foto che vorrei essere capace di fare io!

Ora tocca a me scegliere 5 blogger … pur ammettendo che non so chi abbia tanti o pochi followers, ma poco conta. Vi seguo tutti con grande passione!

1. Neofrieda di Passato tra le mani, la mia anima gemella, la mia musa ispiratrice. Colei che sa un sacco di cose, ma un sacco enorme, sull’alchimia della materia e sulle magie del cibo. Colei che, senza parole, mi ha fatto sentire …

2. Nadir di Nadirblog & sister perchè è stata una delle prime blogger vegan che ho conosciuto sul web e che seguo sempre con piacere. Adoro poi vedere le mani di due sorelle all’opera …

3. Uava di La Bottega dei Semplici, perchè è brava, golosa, curiosa ed un’instancabile sperimentatrice … Infine è una big foot come me (o forse big food?)!

4. Isabella di Cotto al vapore perchè la sua casa mi da gioia … e con il risotto alle primule e l’insalata di tarassaco, mi ha fatto sognare.

5. la mitica e misteriosa Cuoca Petulante perchè, per due anni, ho letto solo lei … e mi ha insegnato tanto. Il patè di alghe è la salsa più buona che abbia mai mangiato!

E poi un bacio, in ordine sparso, a Confessioni di un Erbivoro, Correndomi Incontro, EpiNeo, f*art, FranciBB, giroVegando in cucina, Gocce D’Aria, La Cucina della Capra, NaheMama, notedicucina, Sogni Golosi, Straight edge Fam … e moltissimi altri.

Ed ora, voglio chiudere questo post con un ricordo, tutto mio. Ravanello, per molto tempo, è stato Magnolia del mitico blog GENNARINO; di Gennarino conservo il calore degli amici cuochi e soprattutto la tenacia e la bravura della splendida Teresa … per non parlare poi della mitica sezione dei pani con la pasta madre! Gulp!

Ed ora un buon Liebster Blog a tutti!

Ravanello Curioso.

Advertisements