Ravanelli, è tempo di vacanze e di soluzioni veloci e fuori casa. E così oggi, la facciamo proprio grossa, perchè io adoro i Simpson e, tra tutti, Lisa è la mia eroina indiscussa. Ve la ricordate in questa puntata?  Per il piatto di oggi è necessario un ingrediente insolito: una pasta fatta in Italia, di semola di grano duro, biologica, colorata con spinaci e pomodoro in polvere.  Un’eccezione, via!

Ingredienti per 4 persone di buon appetito:

  • 1 panetto di tofu affumicato bio
  • 2 pomodori cuori di bue, molto maturi, bio
  • olio EVO qb
  • sale integrale qb
  • erba cipollina o basilico bio
  • 500 gr di pasta simpson

Mettere a bollire l’acqua salata e versarvi tutta la pasta. Mentre cuoce, procedere con il condimento.

Preparare il sughetto: saltare il tofu, tagliato a cubetti, in una pentola dal fondo alto, senza aggiunta di olio o acqua; avere cura di girare continuamente per un paio di minuti. Aggiungere i 2 pomodori cuore di bue, belli maturi, tagliati a cubetti e far saltare un paio di minuti, aggiungendo un pò d’olio EVO ed un pò di sale. Spegnere ed innaffiare con un trito di erba cipollina o con basilico. 

Scolare la pasta e versarla nel sughetto, facendo saltare il tutto per un minuto. Et voilà! 

E’ semplice, gustosa, ed è un’ottima idea per un pranzo tra estimatori di Matt Groening.

In fondo là fuori, siamo tutti un pò Lisa ed un pò Homer: “Papà, come possiamo dormire la notte quando c’è tanta sofferenza nel mondo?“, “Spegnendo la luce, cara!“.

Uhm, uhm … D’oh!

Come d’abitudine, vi ricordo che vi aspetto tutti al mio contest di cucina Ricette d’Estate, ricco di premi e cotillons, con la mitica collaborazione di Genitori Veg!

E come sempre un buon, buon appetito da Ravanello Curioso!

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci