Dopo l’Electrica Salsa Tzatziki, soluzione da “vorrei ma non posso perchè il cetriolo è fuori stagione”, oggi prepariamo la versione tradizionale con l’ortaggio fresco.

La salsa Tzatziki originale è un antipasto dai natali misti (greco, bulgaro e armeno), usato anche come salsa o contorno (cit. da Wikipedia, voce tzatziki). La base, comune a tutte le principali tradizioni, viene preparata con yogurt, cetrioli, aglio, sale e olio d’oliva; altri ingredienti aggiunti nelle ricette tipiche o secondo il proprio gusto prevedono spesso l’impiego di aneto e menta. E’ consuetudine anche aggiungere un C di aceto e/o una quantità variabile di cipolla.

Ingredienti:

  • 250 gr di yogurt di soia bio, scolato per un paio d’ore
  • 1 cetriolo fresco, strizzato e scolato per un paio d’ore
  • 1/2 spicchio d’aglio bio
  • sale integrale qb
  • 1 C di olio EVO
  • Facoltativi: aneto e menta o prezzemolo

Procedimento:

Almeno un paio d’ore prima (ma anche di più, se avete del tempo a disposizione), tagliate il cetriolo grossolanamente e cospargetelo con un pizzico di sale; strizzate con le mani i dadolini di cetriolo e metteteli a colare per permettere loro di perdere un pò di acqua di vegetazione.

Fate colare anche lo yogurt, per lo stesso tempo: come potete vedere nella piccola foto qui sopra, lo yogurt rilascia sin da subito moltissimo liquido. (Poichè noi non buttiamo via mai niente, consigliamo di riciclare tutti i liquidi in un veloce gaspacho di fine estate.).

Trascorso il tempo previsto, frullare tutti gli ingredienti e la salsa è pronta! Servitela fredda e conservatela in frigorifero.

E’ un ottimo antipasto, da accompagnare a pane arabo o greco o ad una generosa porzione di falafel (la ricetta è in arrivo! XD), è squisita quando arricchisce Big Burger o Piadine fantasia ed io non la disdegno nemmeno insieme al classico Panino wurstel e crauti o con una semplicissima fetta di pane integrale di pasta madre ed un Happy Burger a fargli da compagnia.

Come d’abitudine, vi ricordo che D O M A N I, 9 settembre, alle ore 23:59, scade il mio contest di cucina Ricette d’Estate, ricco di premi e cotillons, con la mitica collaborazione di Genitori Veg!

E come sempre un buon, buon appetito da Ravanello Curioso!

PS: ci trovi anche su Facebook.

Advertisements