Novembre è iniziato ed io ho già mangiato la zucca in molti modi, ma senza macchina fotografica nei paraggi (va beh … che anche quando c’è, non la so usare ;-D). E così, in attesa di nuove preparazioni, ne approfitto per ripubblicare qualche ricettuzza che vede la ZUCCA PROTAGONISTA ASSOLUTA!

Perchè? Perchè è novembre ed è tempo di Salutiamoci, l’ormai famosissimo gioco di Stella, Lo, Cobrizo e Brii: “La sfida consiste nel cucinare qualcosa di buono, bello e soprattutto sano, alla scoperta di nuovi ingredienti nel rispetto della loro stagionalità, approfondendo la conoscenza del rapporto tra cibo e salute, ed evitando soprattutto facili scorciatoie industriali o scelte che prediligano solo l’occhio o il palato senza tener conto della salubrità nel lungo termine”! Questo mese il gioco è ospitato da La via macrobiotica che ci propone, per partire in grande stile, la squisita ricetta “Palline di miglio e zucca in crosta di semi di sesamo con salsa agrodolce“. Correte tutti a vedere le proposte di Dealma ed il bellissimo blog di Salutiamoci!.

Zucca Ripiena di pane goloso

Ingredienti:

  • 1 zucca del tipo delica o berettina (800 gr ca) bio
  • mollica di pane integrale di lievito madre qb
  • 1/2 cipolla rossa bio
  • 1 zucchina bio
  • 1 carota bio
  • 1 spicchio di aglio bio
  • 1 C semi di zucca tostati bio
  • 1 C di anacardi bio
  • sale
  • olio EVO

Preriscaldare il forno a 180°.

Tagliare il cappellino della zucca e svuotarne il contenuto con le mani; tenere da parte il tutto (*). Far saltare in una padella carote, zucchine e cipolle, tagliate fini e salare leggermente; quando sono croccanti, metterle da parte. Nella stessa pentola, versate 1 C di olio EVO ed 1 C di acqua e far saltare, per pochi secondi, l’aglio in camicia, leggermente schiacciato; aggiungere la mollica di pane, girare bene ed insaporire. In ultimo legare con le verdure e spegnere. Far raffreddare il composto per qualche minuto.

Salare leggermente la cavità vuota della zucca e riempirla con il composto, pressando leggermente. Richiudere la zucca e metterla in forno a 180° per 45 minuti ca. La zucca sarà pronta quando potrete bucare con facilità la buccia con una forchetta.

Crocchette di riso in girandola di zucca

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 zucca bio del tipo “berettina”
  • 1 tazza di riso integrale bio cotto
  • 1 porro bio
  • pangrattato qb
  • olio EVO biologico di prima spremitura
  • sale integrale di Sicilia
  • rosmarino bio
  • qualche C di shoyu bio (o olio e sale)
  • qualche foglia verde per decorare
  • stecchini in legno per griglia
  • stuzzicadenti

Preriscaldare il forno a 180° gradi. Lavare la zucca, tagliarla a metà e svuotarla. Salarla un poco nella pancia ed aggiungere qualche ago di rosmarino; capovolgerla a testa in giù su una teglia ricoperta di carta da forno ed infornare per circa 20 minuti. A quel punto si potrà agevolmente bucare con la forchetta, ma la buccia non risulterà disfatta.

Mentre la zucca cuoce, assemblare le polpette; ricoprire un piatto di pangrattato e tenerlo vicino al piano di lavoro. Con le mani mescolare il riso cotto con la shoyu (o olio e sale) e dell’altro pangrattato. Mettere un pò di riso nel palmo e premere ben bene, come se si volesse far “sguisciare” il riso fuori dalle dita; dopo un paio di “sguisciate”, il riso manterrà la forma ed otterrete delle palline o delle crocchette ben compatte. Passare nel pangrattato e procedere fino ad esaurimento del cereale.

Far soffriggere il porro in un C di olio. Con un cucchiaio svuotare la zucca nella pentola con il porro e far saltare insieme per un paio di minuti; aggiustare di sale e frullare con un minipimer ad immersione. Tenere al caldo. In una padella antiaderente, far scaldare qualche C di olio EVO e versarvi le polpette; far cuocere fino a quando avranno formato una bella crosticina dorata. Infilzare a coppie in stecchini da griglia.

Versare nei piatti un mestolo di vellutata di zucca e, con uno stuzzicadente, fare le decorazioni. Mettere due o tre foglie verdi nel centro e posizionare le polpette di riso.

Dahl di lenticchie rosse e zucca

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di lenticchie rosse bio
  • 300 gr ca di zucca bio tagliata a piccoli dadini
  • brodo vegetale home made qb
  • rosmarino bio qb
  • un paio di foglie d’alloro bio
  • qualche bacca di cardamomo
  • 1/2 C di curcuma o curry (se preferite un sapore più deciso)
  • sale integrale di Sicilia qb
  • olio EVO bio qb

Far soffriggere i dadini di zucca per ca una decina di minuti nell’olio, insieme alle spezie ed il sale. Aggiungere le lenticchie rosse, il brodo vegetale e portare a bollore. Coprire, abbassare la fiamma al minimo e far cuocere per 30 minuti. Eliminare le bacche di cardamomo. Da gustare corposa, al naturale. Semplice e divina!

E, come sempre, un buon, buon appetito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci