Ciao a tutti splendidi Ravanelli.

Ahimè ancora non sono riuscita a scoprire se il Gofio si trova in vendita anche in Italia, ma intanto mi porto avanti e pubblico un’altra ricetta che lo vede come ingrediente principale: il gofio amasado dulce. Del gofio in generale abbiamo già parlato qui, mentre oggi ci dedichiamo alla ricetta del gofio amasado che può essere considerato alla stregua di un pane (dolce o salato) impiegato per accompagnare altri piatti.

Io l’ho immaginato e pensato così: arricchito con succo di papaya, che va a sostituire buona parte dell’acqua prevista nella ricetta originale, mandorle e fichi secchi.DSC_5851

E’ un piatto particolarissimo, dal sapore tostato e dall’eccellente praticità (lo potete portare ovunque … praticamente anche in tasca!) e conservabilità. Provare per credere.DSC_5810

Ingredienti per gofio amasado di circa 25 cm:

  • 1 bicchiere di gofio
  • 1 dito di bicchiere di olio EVO
  • mezza papaya frullata
  • 2 C di miel de palma (del miel de palma abbiamo già parlato qui)
  • una decina di mandorle spezzettate
  • 5 fichi secchi tagliati a dadini
  • 1 pizzico di sale
  • acqua qb

Questa non è una ricetta da dosi esatte: il liquido si aggiunge fino a quando il gofio diventa una bella palla compatta; per darvi un’idea delle quantià, comunque, vi lascio questa foto.DSC_5826

DSC_5828In una bacinella mettere il gofio, le mandorle spezzettate, i fichi secchi tagliati, il pizzico di sale, l’olio e mescolare con le mani.

Aggiungere la papaya frullata e mescolare. DSC_5829Se occorre ancora liquido, aggiungere poca acqua alla volta fino a quando il gofio si impasta e diventa un panetto compatto.

Aggiungere un paio di cucchiai di miel de palma ed amalgamarli per bene. DSC_5872Se occorre, aggiungere ancora del gofio, altrimenti realizzare un bel salsicciotto e ricoprirlo di gofio. Mettere in frigo per un paio d’ore per far prendere sapore e compattare per bene.

E’ una ricetta dolce, ma nulla vieta di usarla per accompagnare un piatto salato: ogni limite, con il gofio, è abbattuto! XDDSC_5877

rav-fb1E, come sempre,

un buon, buon appettito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci