Carissimi Ravanelli ben trovati! La ricetta che vi propongo oggi è stata leggermente riadattata da un’idea di MissVanilla che potete trovare qui.

Ora vi racconto la mia versione DSC_6526che porto dritta dritta a Salutiamoci

l’ormai famosissimo gioco di Lo, Cobrizo, Brii e Ravanello Curioso, per il salutiamoci200mese di gennaio tutto dedicato agli AGRUMI (arance gialle e rosse, limoni, cedri, pompelmi rosa e gialli, mandarini, clementine e kumquat). In questo gioco cosa si fa? Si propongono ricette, si raccolgono e si sperimentano!

La sfida consiste nel cucinare qualcosa di buono, bello e soprattutto sano, alla scoperta di nuovi ingredienti nel rispetto della loro stagionalità, approfondendo la conoscenza del rapporto tra cibo e salute, ed evitando soprattutto facili scorciatoie industriali o scelte che prediligano solo l’occhio o il palato senza tener conto della salubrità nel lungo termine”.

Questo mese ci ospita Girovegando! E mi raccomando, correte a vedere il blog di Salutiamoci!

Ingredienti:

  • 1 T di mandorle bio
  • buccia grattugiata di un’arancia bio
  • succo dell’arancia grattugiata
  • 3 C di cocco rapè bio
  • 1/2 mela bio o 4/5 fettine di mela essiccata bio
  • semini di papavero per decorare

Frullare tutti gli ingredienti solidi fino a ridurli in crema e poi aggiungervi il succo di arancia. Se dovesse risultare scarso, rabboccare con qualche C di acqua da aggiungere pian, piano avendo cura che tutto il liquido precedente sia completamente assorbito. Dovete ottenere un composto compatto e modellabile.

Formare i biscotti realizzando la forma preferita e farli essiccare circa 10 ore ad una temperatura massima di 40 gradi.

DSC_6581

Se non disponete dell’essiccatore, potete usare dei fogli di carta da forno e riporli sui vostri termosifoni.

Già che l’essiccatore era in funzione, ho preparato anche un pò di limoni per fare le Frizzine ai limoni! Per ricette e procedimento, guardate qui su Essiccare.com.DSC_6620

facebookE, come sempre,

un buon, buon appettito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci