I chocolate chip cookies sono dei golosi biscotti di origine americana, preparati con gocce di cioccolato, perfetti da gustare in ogni momento della giornata. E perfetti anche da arricchire con noci o altro seme oleaginoso di vostro gusto!

La mitica Aida Vittoria Éltanin, che è partita in questi giorni con la bellissima esperienza dei 21 giorni nell’Eden, gruppo che conta l’elettrizzante partecipazione di ben 5.500 persone, ha subito proposto una sfida: veganizzare la ricetta dei famosi biscotti degli yankees!

E indovinate? Ci son riusciti tutti! E con grande piacere, vi presento la ricetta di una cara amica di casa Ravanella & Papalo: i Vegan Chocolate Chips Cookies di Simona Sambati.

simoIngredienti:

  • 100 gr farina 0 bio
  • 50 gr farina di mais fioretto bio
  • 50 gr farina di nocciole bio
  • 1 cucchiaino di lievito naturale per dolci bio
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 50 gr zucchero di canna integrale
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 50 ml di olio di mais bio deodorato
  • 60 ml latte di riso
  • 100 gr gocce di cioccolato fondente

Accendere il forno a 150 gradi. simoUnire prima tutti gli ingredienti secchi e mescolarli bene tra di loro. A parte amalgamare i liquidi. A questo punto unire gli ingredienti secchi e liquidi, avendo cura di aggiungere i liquidi poco alla volta fino a completo assorbimento.

Ricoprire una teglia con un foglio di carta da forno: fare delle palline, e riempire tutta la teglia, tenendole ben distanziate. Schiacciare leggermente tutte le palline o con un cucchiaio o con il palmo della mano.

Decorare i biscotti con gocce di cioccolata e, se volete, anche con gherigli di noci fatti a pezzi grossolani.

Mettete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Se anche vi dovessero sembrare ancora morbidi, non occorre proseguire nella cottura: i biscotti si asciugheranno raffreddandosi.

rav-fb1E, come sempre,

un buon, buon appettito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci