Ma che zuppa ragazzi, che zuppa davvero da urlo! Da gustare calda, tiepida o fredda, non perde il suo fascino ed il suo sapore coinvolgente.

DSC_7780In questi giorni ho saccheggiato il mercato degli agricoltori di Fuerteventura, ho approfittato del primo giorno di freschetto e la zuppa mi ha praticamente chiamata!

Ingredienti per una zuppa per 4 persone:

  • DSC_78246 grandi foglie di bieta
  • 1 batata dolce bianca
  • 3 C di gofio ai 5 cereali
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 avocado
  • qualche cucchiaio di olio EVO
  • menta, origano e basilico freschi
  • acqua qb
  • 1 peperoncino campanella per decorare

Tritare al coltello le foglie di bieta. Tagliare a dadini la batata dolce. In una casseruola dai bordi alti, mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio e far insaporire. Aggiungere le biete e la batata e far saltare per qualche minuto aggiungendo un pizzico di sale.

A questo punto aggiungere acqua fino a 3 dita sopra il livello delle verdure e portare a bollore. Far cuocere per 30/35 minuti a fuoco vivace.

In una ciotola schiacciare 1 avocado e sbatterlo a spuma; aggiungervi i cucchiai di gofio e, molto lentamente, un pò d’acqua fino ad ottenere una crema liquida senza grumi.

Versare questa crema nella zuppa e far sobbollire per un paio di minuti. Spegnere il fuoco e versare tutte le erbe aromatiche tritate al coltello. Eliminare l’aglio, lasciare riposare la zuppa per qualche minuto e servire decorando con foglie di erbe aromatiche ed un meraviglioso peperoncino campanella.

DSC_7796

rav-fb1E, come sempre,

un buon, buon appettito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci