Ravanelli carissimi, torniamo a parlare di portulaca e nocciole perchè trovo questa accoppiata davvero appetitosa! Dopo la semplicissima Portulaca in insalata e nocciole, eccoci alle prese con una fari-frittata, ossia una farinatina di ceci cotta in pentola come si farebbe per una frittata convenzionale.

Una ricetta, un gioco da ragazzi, alla portata di tutti!DSC_4703

A Salutiamoci arriva un treno carico di noci, nocciole e i loro derivati come pasta di nocciole, olio di noci o di nocciole, noci pecan, brasiliane ed io partecipo con questa ricetta e la porto da Sabrina di Les Madeleines di Proust.

C’è qualcuno che ancora non conosce SALUTIAMOCI! l’ormai famosissimo gioco di Lo, Cobrizo, Brii e Ravanello Curioso?

In questo gioco cosa si fa? Si propongono ricette, si raccolgono e si sperimentano! Qui trovate il nuovo calendario e, mi raccomando, correte tutti a vedere il bellissimo blog di Salutiamoci!

Ingredienti per 2 persone (per una frittatina tonda da 30 cm ca):

  • 80 gr di farina di ceci
  • 240 gr di acqua
  • 250 gr di portulaca
  • 1 tazzina di farina di nocciole
  • olio EVO qb
  • una presa di aglio secco
  • sale integrale

Fare un pastella con la farina di ceci e l’acqua e fare riposare per almeno un’ora.

DSC_4646Nel frattempo lavare la portulaca, togliere tutte le foglioline ed asciugare accuratamente. Mettere sul fuoco una padella grande, di circa 30 cm, con un poco di olio EVO e una presa di aglio secco.

Versare la portulaca e far saltare per un paio di minuti. DSC_4673Aggiungere una presa di sale, spolverare con una presa di farina di nocciole e versarvi sopra la pastella: far cuocere a fiamma alta per un paio di minuti, poi abbassare il fuoco e coprire con un coperchio.

Appena rapprende, capovolgere come si fa con una comune frittata: se non riuscite ancora a farla saltare come dei veri giocolieri, potete aiutarvi con il coperchio, come vedete qui.

Far dorare anche dall’altro lato e servire calda.

DSC_4683

rav-fb1E, come sempre, un buon, buon appettito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci