Splendenti Ravanelli, come butta?

ravanellaIo rientro da una rilassante vacanza a Sharm dove ho coronato il traguardo del 40°esimo compleanno! Per l’effetto combinato di

soletuttoilgiorno/

maredabrivido/

massaggitrattamentocleopatra/

allinclusivehard …

da qualche giorno paio in pace con me stessa e con il mondo.

Durerà poco, ma godiamocela.

E visto che a Milano fa freschino ed è tornata l’ora solare, per cena vien voglia di vellulate!

Di verdura o di legumi, si ha solo l’imbarazzo della scelta.

Ingredienti per 2 persone: dsc_4638

  • 200 gr di borlotti secchi
  • 1 francobollo di alga kombu
  • una manciata di salvia essicata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4/5 cucchiai di shoyu (salsa di soia) biologica
  • sale integrale fine
  • acqua qb
  • semi di sesamo chiari qb

Ammollare i borlotti per una notte e cuocerli con il metodo della non cottura. Scolarli, tenendo da parte l’acqua di cottura.

Farli saltare con olio evo, aglio e salvia essicata. Salare ed assaggiare: eventualmente aggiustare di sale. ebookFrullare con un minipimer e rimettere in pentola: se la vellutata dovesse risultare troppo soda, allungare con il liquido di cottura fino a raggiungere la consistenza desiderata.

A fuoco spento condire con shoyu e olio EVO e spolverare di semi di sesamo.

Servire calda.

PS: vi ricordo che gli ultimi ricettari free li trovate qui e qui!

ravanelloE, come sempre,

un buon,

buon appettito da Ravanello Curioso.

PS: ci trovi anche su Facebook.

Annunci